Il silenzio (Oce)

Può essere pieno,

il silenzio,

una presenza

che non si può toccare

ma fa tremare le dita.

 

Tacere

e intanto scrivere

per interposta persona,

quasi vivere.

 

Parole spogliate

da ogni contorno,

ma il cuore c’è?

 

Non è la felicità,

ma è quanto rimane,

come le macerie

dopo il terremoto.

 

E’ pur sempre la mia casa!

 

E qui abiterò

finché il silenzio

mi sarà indifferente.

Oce

Annunci

Informazioni su oceania2013

Non cerco lettori, ma se l'Infinito vi ha portato su queste pagine, come ha condotto qui anche me, siate i benvenuti!
Questa voce è stata pubblicata in Seconda persona singolare. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...