Una donna ama in sogno, abbracciata dall’invisibile (Giorgio Vigolo)

La luna che valica il ciglio
dei tetti ora inonda
l’interno del portico, imbianca
come funebri maschere le facce
dei poveri che dominano distesi.
Una donna ama in sogno,
abbracciata dall’invisibile
geme e freme brividi, bacia
fra le sue labbra un nome.

Giorgio Vìgolo

Annunci

Informazioni su oceania2013

Non cerco lettori, ma se l'Infinito vi ha portato su queste pagine, come ha condotto qui anche me, siate i benvenuti!
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...