Un anno fa (Oce)

Un anno fa

ho cominciato ad avere paura

di oggi,

un presagio inascoltato

di solitudini infreddolite

in un altro dicembre.

 

Non si ricomincia più

o forse in ogni istante

ma manca la colla

delle tue parole

e manca l’attesa

per il giorno dopo.

 

Ma ora che il futuro

si è avverato

almeno ha scalzato

la paura

e nella rassegnazione

imposta e non voluta

non cerco più conferme

e questa è luce.

Oce

Annunci

Informazioni su oceania2013

Non cerco lettori, ma se l'Infinito vi ha portato su queste pagine, come ha condotto qui anche me, siate i benvenuti!
Questa voce è stata pubblicata in Seconda persona singolare. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...