Sto nel respiro (Oce)

Come un’onda

trascino sabbia

disegnando nuvole

e mi stacco

da me

da te

lasciando volare

il pensiero.

 

Devo ricordarmi

di ricordare

di essere consapevole

e attenta

mentre la schiuma

si dissolve

lasciando frammenti

di conchiglie

e una bottiglia vuota

a cui metterò

un’etichetta

di buoni propositi.

Oce

Annunci

Informazioni su oceania2013

Non cerco lettori, ma se l'Infinito vi ha portato su queste pagine, come ha condotto qui anche me, siate i benvenuti!
Questa voce è stata pubblicata in Seconda persona singolare. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...